Convertire alimentatore ATX in alimentatore AT

Sezione dedicata all'elettronica in generale... saldatore alla mano

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Avatar utente
quantumwire
Paralizzato
Paralizzato
Messaggi: 1
Iscritto il: 30 mar 2005 02:00
Località: Bologna

Convertire alimentatore ATX in alimentatore AT

Messaggio da quantumwire » 30 mar 2005 03:50

Allora l'oggetto mi sembra molto chiaro no?

Ho una vecchia ma ancora bellissima scheda madre ASUS P55T2P4 formato BABY AT con soket 7, dentro ad un vecchio case big tower che voglio cambiare perche' scassato (solo il case).
Ne ho gia preso uno nuovo di palla il quale pero' ha solo i fori di ancoraggio della scheda madre compatibili con il formato BABY AT... ma l'alimentatore e' un ATX e di retrocompatibilita' AT non se ne parla proprio.. quindi me la devo fare io.

Come forse tutti saprete lo standard ATX prevede, oltre ad uno zoccolo diverso di connessione con la scheda madre... ma questo e' quello che mi spaventa di meno, anche un tasto di accensione del pc non piu' connesso all'alimentatore vero e proprio ma alla scheda madre.
Tale interruttorino ora serve solo per dare un segnale alla scheda madre la quale si preoccupera' di accendere l'alimentatore vero e proprio... ed e' prorpio tale meccanismo che non conosco e che devo emulare.

Al seguente sito
http://earth.prohosting.com/paolowww/Assemblaggio1.htm
(.. ha qualche foto porno sparsa, scusate ma ho trovato questo) c'e' una foto dello zoccolo con la descrizione di tutti i fili... e come potete vedere ce n'e' uno nuovo ovvero il filo verde recante il segnale PS_ON#... e a quanto pare e' un segnale vero basso.
Ora io suppongo che a quel filo basti schiaffare una massa per attivare l'intero alimentatore... ma non conoscendo lo standard ATX mi chiedevo se qualcuno di voi lo sa.

Dato che ci siamo.. sapete anche il significato del segnale PWR_OK (detto anche PG) presente anche nel vecchio standard AT?

Grazie.



Avatar utente
Google
Supporter
Supporter
Messaggi: Tanti
Iscritto il: 17/11/2008, 1:00