Il servizio che vi offriamo è gratuito tuttavia per noi ha un costo. Vi preghiamo di non bloccare le pubblicità presenti sulle nostre pagine, ci permettono di continuare ad esistere. Grazie.
Login 
Home F.A.Q. Staff Cerca Argomenti Attivi

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




New Topic Post Reply  [ 6 messaggi ] 
  Stampa pagina
Precedente | Successivo 
Autore Messaggio
Non connesso 
MessaggioInviato: 04 giu 2006 16:29 
Avatar utente
Paralizzato
Paralizzato

Iscritto il: 04 giu 2006 01:00
Messaggi: 2
Località: Ischia (NA)
Anzitutto un saluto a tutti quanti visto che sono nuovo e questo è il mio primo messaggio.
Preannuncio che non sono un modder smanettone nè tantomeno amo perder tempo dietro a modifiche che giungono a compromessi.
Questo è il terzo anno di fila che mi ritrovo ad affrontare lo stesso identico problema ed oramai ho perso il conto dei soldi che ho letteralmente buttato al vento alla ricerca delle mie esigenze.
Ho un PC desktop con scheda madre ASUS P5P800, CPU Intel 630 3,0 GHz socket LGA775, scheda video ATI Radeon 1600PRO AGP, 2 GB RAM DDR in modalità Dual Channel.
Il PC è posizionato nell'apposito vano di una delle comuni e specifiche scrivanie portacomputer e, prima premessa, non posso spostarlo da li sotto per motivi di spazio.
Il mio problema principale è il frastuono prodotto da questo PC che, come se non bastasse, raggiunge comunque temperature stellari (64° di CPU senza fare rendering con Premiere o altro quindi dopo un po' si blocca o si riavvia).
Ogni anno con l'avvento dell'estate le temperature aumentano e di conseguenza rendono inutilizzabile il mio PC che è posizionato vicino alla mia camera da letto (ho una casa piccolina quindi mia moglie vorrebbe spararmi per il frastuono del PC che sono costretto ad usare con una certa parsimonia).
Ho provato di anno in anno diverse soluzioni partendo da dissipatori maggiori quali lo Zalman 7000AlCu ma il risultato non è cambiato per la temperatura tranne che "leggermente" per il rumore. Leggermente perchè questi dissipatori tanto raccomandati sono silenziosi solamente se regoli il potenziometro al minimo ma al minimo il raffreddamento è inefficace.
Ecco che l'anno scorso sono passato ad un sistema a liquido della Thermaltake: il big water. Devo dire molto silenzioso ma sulle temperature non ci siamo proprio. Quest'anno ho provato con un dissipatore della Artic Cooling con ventola da 12 Cm. Ma.. dico io.. questa gente son dei veri è propri ladri! Un dissipatore che raffredda la metà dell'originale Intel con il solito potenziometro che a me serve al massimo quindi altri soldi buttati al mare. Quello che sto a chiedervi è un sistema a liquido con poca manutenzione e facile da installare tipo proprio il big water o qualcosa tipo l'aquagate. Con il watercooling sono interessato a raffreddare solo la CPU perchè ho 2 ventole da 12 nel case (1 immissione sul frontale e 1 estrazione sul posteriore) piu' i dissipatori sugli HDD e sono molto silenziosi.
Sintetizzando il problema è un po' quello di molti: RUMORE e DISSIPAZIONE del calore.
Voi cosa e quale kit mi consigliate tra waterblock (non da assemblare perchè non mi fido poi delle tenute degli O-ring) , pompa che non scaldi, e radiatore? Non pretendo un VAPOCHILL ma almeno ci deve essere un modo per mantenere questo benedetto processore intorno ai 40° senza fare un frastuono della miseria. Dico 40° perchè piu' è alta la temperatura e ovviamente inferiori sono le prestazioni causate dal downclock automatico della frequenza della CPU per tentare di limitare il surriscaldamento. Qualcuno dirà "perchè non disattivi la funzione"? Ottima pensata direi, solo che non risolvo l'incremento di temperatura che porterà al blocco o al riavvio ancor + prematuro della mia macchina.
Un sistema facile ci sarà o no? Questo mini aquagate com'è? Mi farebbe tanto piacere se poteste aiutarmi ma vi prego di scartare a priori sistemi con celle di peltier e roba da smanettoni. Un po' di manualità ce la voglio mettere, è ovvio, ma nulla di rischioso o che mi obblighi con teflon e canapa alla mano.
Grazie per aver letto il mio prolisso messaggio.
Sono un po' esaurito a riguardo, non trovo una soluzione!
:mad:


Top
 Profilo  
 
Annunci Google
 Oggetto del messaggio: Annuncio per te 
Inviato: ora 

Iscritto il: 22/04/2003, 23:00
Messaggi: tanti
Località: Mountain View
Non connesso 
 Oggetto del messaggio:  
MessaggioInviato: 04 giu 2006 18:13 
Avatar utente
Amministratore
Amministratore

Iscritto il: 23 apr 2003 01:00
Messaggi: 9633
Scheda madre: Asus M4A89GTD Pro/USB3
CPU: AMD Penom II X4 BE 965
Ram: 2x 4GB 1600MHz 8-8-8-24
Scheda video: Radeon HD 5770 Flex
HD: 1x Samsung 256GB 850 Pro - 2x WD 1TB WD1002FAEX - 1x WD 3TB WD30EFRX
Alimentatore: Cooler Master Silent Pro Gold 600W
Raffreddamento: CPU Thermalright Macho HR-02 - VGA Artic Cooling Accelero S1 Plus
Sistema operativo: Windows 10 Pro
Monitor: 2x Samsung P2450 + 1x Samsung T220
presumo tu abbia un prescot, quindi la versione di p4 + calda che abbiano fatto
potresti optare per un upgrade di hw sostituendo la cpu con una revision che scalda di meno oppure cambiare mobo/cpu/s.video con un sistema amd A64 che da quello che so scaldano ancora meno dei barton socketA

di impianti a liquido con wb non apribili conosco solo quelli fatti da oclabs... e cmq anche quelli richiedono un minimo di manutenzione tipo sostituzione dell'acqua e dei tubi in gomma ogni tot mesi


Top
 Profilo  
 
Non connesso 
 Oggetto del messaggio:  
MessaggioInviato: 05 giu 2006 11:50 
Avatar utente
Supporter
Supporter

Iscritto il: 04 giu 2003 01:00
Messaggi: 8113
Località: Roma IMPERAT
i waterblock performanti purtroppo sono i modelli che a te non piacciono, come l'Apogee della swiftech o il D-Tek MP-05 o il Danger Den RBX o TDX che sono per ora i migliori WB del mondo, in quanto integrano il sistema di diffusione del liquido sulla loro parte attiva che permette lo scambio di calore (Alette)


wasky


My Gallery on Deviant ARTImmagine

Cita:
"Teoricamente", l'impianto stereo dovrebbe servire ad ascoltare la musica. Diego Nardi


Top
 Profilo  
 
Non connesso 
 Oggetto del messaggio:  
MessaggioInviato: 05 giu 2006 12:25 
Avatar utente
Paralizzato
Paralizzato

Iscritto il: 04 giu 2006 01:00
Messaggi: 2
Località: Ischia (NA)
Non è che a me non piacciono questi waterblock. Il fatto è che io con il PC ci lavoro principalmente ed ho la necessità di un struttura affidabile. Non sono per la scrivania tutta fili e case aperto, pannelli in vetro etc. A me servirebbe una struttura che funziona. Il discorso qui è un po' come quello di un vespino truccato: se prendiamo un vespino 50 e lo portiamo a 125 o anche meno sta sempre a rompersi qualcosa e ci stai sempre con le mani vicino mantre magari con un 125 originale di fabbrica si "corre" un pochino meno ma ti dura una vita.
Voglio fare i rabbocchi ogni 6-7 mesi ma non 1 volta al mese e stare sempre a guardare il livello del liquido. Cioè neon e aggeggini vari non mi interessano, questo intendo. Vorrei un PC funzionante e silenzioso. Purtroppo per avere un PC silenzioso mi sembra di aver capito che bisogna rinunciare alla stabilità del sistema o che ti devi mettere a smanettarci vicino ogni 4 e 8.
Forse ho fatto la domanda da 1 milione di dollari, non so.
Apprezzo e mi piace vedere il lavoro di utenti che con tanta pazienza e con trapano alla mano si sono scavati da soli i solchi per il liquido nel loro blocco di rame che fungerà da waterblock... che con tanta pazienza lappano la base a specchio per aumentare la conducibilità termica... A me questo purtroppo non serve. Tanto resterà tutto ben chiuso nel suo bel case originale nel suo ordinato posto sotto la scrivania. Non me ne vogliano i modders, anzi, faccio a tutti i complimenti per l'inventiva e per la capacità di realizzazione. Spero di essere riuscito meglio a inquadrare la mia posizione: io sono il tipo che se ho un 2000 Mhz non impazzisco in microregolazioni di voltaggi e altro per ottenere 2700 Mhz: preferisco acquistare un 3500 Mhz di serie che è sicuramente + stabile di un sistema modificato. Solo che fanno un fracasso esagerato!


Top
 Profilo  
 
Non connesso 
 Oggetto del messaggio:  
MessaggioInviato: 05 giu 2006 12:49 
Avatar utente
Supporter
Supporter

Iscritto il: 04 giu 2003 01:00
Messaggi: 8113
Località: Roma IMPERAT
quello che dici lo trovo giusto, e mi trovi d'accordo, ma avere un waterblock composto da + parti, non vuol dire dover tenere il pc su una scrivania o dover rabboccare l'acqua ogni mese, cosa che cmq capita di dover fare per via del fenomeno di "evaporazione"
anche io ci lavoro con il PC, ma non per questo mi sono privato di un Waterblock adattabile alle mie esigenze, infatti ho un Danger Den TDX che è un WB adattabile alle portate della pompa in uso, mediante diffusori intercambiabili.

se vuoi un kit facile e pronto da montare posso consigliarti i kit Asetek, tra parentesi l'antartica DYO è uno dei WB + performanti in commercio, da Recensioni effettuate da Robotech che è diciamo il guru del Watercooling nel mondo

Cita:
Purtroppo per avere un PC silenzioso mi sembra di aver capito che bisogna rinunciare alla stabilità del sistema


assolutamente non vero questo passaggio, ho il pc montato da circa un anno nella sua conf attuale e non ci ho mai messo le mani sopra, se non per eliminare la polvere dalla mainboard
:)

wasky


My Gallery on Deviant ARTImmagine

Cita:
"Teoricamente", l'impianto stereo dovrebbe servire ad ascoltare la musica. Diego Nardi


Top
 Profilo  
 
Non connesso 
MessaggioInviato: 23 nov 2016 01:50 
Paralizzato
Paralizzato

Iscritto il: 22 nov 2016 23:47
Messaggi: 4
Scheda madre: Gigabyte GA-MA770-S3P
CPU: AMD Phenom II X2 560
Ram: DDR2, no ECC CL 5
Scheda video: Nvidia Geforce GT610
HD: SSD 240GB Kingstone
Alimentatore: 600W
Raffreddamento: liquido AIO con due ventole 12 cm
Sistema operativo: Windows 10 Pro 64bit
Monitor: HP
Io con una spesa di 64 € su Amazon. mi sono comperato un sistema a liquido All in one della Enermax, modello Liqmax II 120 con due ventole da 120, montate una davanti e una dietro ( o meglio, una che aspira aria e l'altra che la espelle dalla griglia posteriore del case e sono regolabili tramite un interrutorino montato sulle ventole e selezionabile su tre gamme di velocità) al radiatore collegato con due tubi al Waterblock precaricato dalla casa produttrice e che non abbisogna di manutenzione, ti garantisce una rumorosità di 28 dB , poi per quello che riguarda l'abbatimento delle temperature della Cpu, non ti so dire come si comporta con CPU Intel perché io ho una Cpu AMD che già del suo non scalda come le Intel


Top
 Profilo  
 
Cerca per:
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
New Topic Post Reply  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati
Vai a:  

cron
Powered by - Skin-Lab © Alpha Trion | Modded by Master of Mouse
Traduzione Italiana PhpBB phpBB.it - Per "Board Portal3" a cura di Lucky65
Tutti i loghi e i marchi in questo sito sono proprietà dei rispettivi autori. I commenti sono proprietà dei rispettivi autori, tutto il resto © 2003-2010 by Hardware Tweakers

Non sei registrato!

Clicca qui per entrare nel nostro gruppo.