Il servizio che vi offriamo è gratuito tuttavia per noi ha un costo. Vi preghiamo di non bloccare le pubblicità presenti sulle nostre pagine, ci permettono di continuare ad esistere. Grazie.
Login 
Home F.A.Q. Staff Cerca Argomenti Attivi

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




New Topic Post Reply  [ 1 messaggio ] 
  Stampa pagina
Precedente | Successivo 
Autore Messaggio
Non connesso 
 Oggetto del messaggio: :: Guida ai comandi UNIX :: 
MessaggioInviato: 10 giu 2011 08:10 
Avatar utente
Amministratore
Amministratore

Iscritto il: 23 apr 2003 01:00
Messaggi: 9633
Scheda madre: Asus M4A89GTD Pro/USB3
CPU: AMD Penom II X4 BE 965
Ram: 2x 4GB 1600MHz 8-8-8-24
Scheda video: Radeon HD 5770 Flex
HD: 1x Samsung 256GB 850 Pro - 2x WD 1TB WD1002FAEX - 1x WD 3TB WD30EFRX
Alimentatore: Cooler Master Silent Pro Gold 600W
Raffreddamento: CPU Thermalright Macho HR-02 - VGA Artic Cooling Accelero S1 Plus
Sistema operativo: Windows 10 Pro
Monitor: 2x Samsung P2450 + 1x Samsung T220
Scritto da: rootkill
Pubblicato da: rootkill
Data: Lun 11 agosto 2003 alle 10:46

Dato che è sempre più frequente la richiesta di informazioni sulle distribuzioni di Linux, abbiamo pensato di comporre una guida a tutti i comandi shell per UNIX ;-)

! ! ! ATTENZIONE ! ! ! - Questa guida è stata scritta prendendo come modello l'originale di Davide Alberani [versione 1.4 (27 dic 1998)], proposta all'utenza sotto licenza GPL. L'autore si rendeva reperibile a questo indirizzo: alberanid@usa.net Questa la sua premessa: <<Questo file è stato creato alcuni anni fa quando iniziavo a conoscere Linux; l'unico modo per sapere quali erano i comandi da usare era andare in giro per le directory che contenevano binari e leggerne la relativa manpage. La distribuzione usata era una Slackware, quindi alcuni eseguibili potrebbero NON essere presenti in altre distribuzioni, o in altre directory rispetto a quelle indicate in questo file. Gli eseguibili qui elencati dovrebbero essere presenti in una qualsiasi installazione decentemente completata; non vuole essere un elenco dei comandi che devono essere assolutamente presenti, diciamo di quelli che andrebbero inclusi in un'installazione confortevole. Sono esclusi da questo .doc i comandi che difficilmente potranno essere utili all'utente medio. Di recente questo file è stato (per quanto possibile) adattato per rispettare lo standard dei filesystem FHS, basandosi su un sistema Debian 2.0. NON si fornisce alcuna indicazione sulla sintassi (solo le opzioni principali); per sapere come usare un dato comando, consultare la pagina di manuale riferita al comando: man nome_comando. Altre fonti di informazioni sono il sistema di help ipertestuale, info (info nome_comando); l'help della shell bash (help nome_comando) e tutti i file nelle sottodirectory /usr/doc/ e /usr/local/doc. In particolare sono da segnalare l'Italian-HOWTO e il DOS-to-Linux-HOWTO; quest'ultimo confronta anche i comandi principali del DOS con quelli di Linux. Se vi accorgete che manca qualcosa o avete altri geniali suggerimenti, scrivete ad alberanid@usa.net, Davide Alberani. COPYRIGHT: il tutto è sotto licenza GPL.>>

 

COMANDI FONDAMENTALI

- Informazioni -

man : formatta e mostra le pagine della guida in linea

info : sistema di consultazione dei manuali ipertestuali

help : richiama l'help per i comandi built-in della shell

- File(s) e directory -

cd : cambia la directory corrente [esattamente come in DOS, ndr]

ls : mostra il contenuto di una directory [l'equivalente del comando dir in DOS, ndr]

cp : copia file e directory

mv : muove o rinomina file(s) e directory

rm : cancella file(s) e directory

mkdir : crea una directory [esattamente come in DOS, ndr]

ln : crea link a file(s) e directory

pwd : mostra la directory corrente

chmod : modifica i permessi di accesso ad un file

chown : cambia il proprietario di un file

cat : mostra il contenuto di un file

find : cerca file(s) tra le directory

vi : editor di testo da shell [il cui utilizzo viene spiegato più avanti, restando ad ogni modo un mistero per il sottoscritto, ndr]

- Filesystem(s) e processi -

df : mostra lo spazio libero sul disco fisso

free : mostra lo stato della memoria

mount : monta un filesystem [è previsto un articolo dedicato, ndr]

umount : disattiva un filesystem

ps : visualizza un elenco dei processi correnti

kill : invia un messaggio [TERM di default] ad un processo

- Sistema -

halt : chiude il sistema [per lo spegnimento è suggerito il comando shutdown -h now, ndr]

reboot : riavvia il sistema

hostname : mostra e cambia il nome dell'host

- Vari -

startx : avvia l'ambiente grafico [sulle distribuzioni GNU/Linux l'interfaccia grafica parte subito dopo la fase di post, in automatico, ndr]

date : mostra la data

gzip : comprime e decomprime file .gz

tar : crea backup di file .tar

more : separa l'output in più pagine

reset : resetta il terminale alle impostazioni iniziali

lynx : browser web SOLO testo

zip/unzip : comprime e decomprime file .zip

Shell Built-In: COMANDI INTERNI ALLA SHELL DI BASH

alias : definisce gli alias di comandi

bg : manda un processo sospeso in background

cd : cambia la directory corrente

exec : sostituisce la shell corrente con un nuovo processo

exit : chiude la shell

export : esporta una variabile nelle shell figlie

fg : porta in foreground un processo

help : richiama l'help per i comandi built-in

history : mostra l'history della shell [in alcuni ambienti grafici è visualizzabile una finestra dedicata, ndr]

jobs : mostra i processi fatti partire dalla shell corrente

logout : esce da una shell di login

set : setta una variabile

type : mostra dove si trova l'eseguibile di un comando

ulimit : controlla le risorse disponibili per la shell

umask : setta i permessi di default per la creazione di nuovi file

Di seguito vengono presentati i comandi più o, meno standard di Linux divisi per directory. Ricordo brevemente che le directories /sbin/ e /usr/sbin/ di solito sono eseguibili SOLO dal superutente "root" [come la maggior parte dei comandi descritti, ndr] e di norma NON sono inserite nel path degli utenti normali (l'elenco di directory in cui si cercano gli eseguibili)

Directory /bin/

arch : informazioni sull'architettura del sistema

bash : la shell (interprete di comandi) normalmente utilizzata

cat : mostra il contenuto di un file, -n mostra le righe -b salta le righe vuote

chgrp : cambia il gruppo di appartenenza di un file

chmod : modifica i permessi di accesso di un file

            metodo numerico

            primo numero (opzionale)

            4 : set user ID

            2 : set group ID

            1 : swapping text image

            secondo numero (permessi del proprietario)

            4 : lettura

            2 : scrittura

            1 : esecuzione

            terzo numero (permessi del gruppo, medesimi valori)

            quarto numero (permessi degli altri, stessi valori)

            -r : ricorsivo

chown : cambia il proprietario di un file o di una directory

           user.group : setta il proprietario @ user.group

           -r : ricorsivo

cp : copia file(s) e directories

      -r : ricorsivo

      -a : mantiene gli attributi

      -f : forza

cpio : lavora su archivi di file (come .tar)

cut : taglia un file di testo

       - b x-y : mostra le colonne da "x" a "y" del file, conta i byte

       -c x-y : mostra le colonne da "x" a "y", conta i caratteri

       -f x : mostra i campi "x" separati da TAB

       -d : specifica un altro delimitatore al posto di TAB

date : mostra la data

dd : data duplicator, copia da un dispositivo di input su un output

       if=xxx : nome del file o device di input

       of=xxx : nome del file o device di output

df : mostra lo spazio libero su disco fisso

      -h : usa un formato più leggibile

dmesg : riporta i messaggi mostrati durante il boot

du : mostra lo spazio usato da file e directory

      -m : dati in megabyte(s)

echo : stampa una stringa

ed : editor di testo line-oriented

      red : edita solo i file(s) nella directory corrente

false : ritorna 1 come codice di uscita

fuser : identifica i processi che stanno usando un file

grep : trova testo all'interno di un file

         -i : ignora maiuscolo/minuscolo

         -v : inverte il senso della ricerca

         -l : elenca solo il nome del file

gzip : comprime e decomprime file (estensione .gz)

        -d : decomprime

        -f : forza

        -r : ricorsivo

        -1 : più veloce

        -9 : miglior compressione

hostname : mostra e cambia il nome dell'host

                -f : mostra il nome completo (host@dominio)

kill : invia un messaggio (TERM di default) ad un processo

       -s : specifica che deve inviare il segnale "s"

       -l : lista dei segnali

ln : crea un link a file(s) o directories

      -s : crea un link simbolico

loadkeys : carica un layout della tastiera

ls : mostra il contenuto di una directory

      -a : mostra anche i file(s) nascosti

      -d : mostra le directories (senza elencarne il contenuto)

      -f : disordinato

      -i : mostra il numero di inode

      -k : dimensione in kilobytes

      -l : formato lungo

      --color : colora i file secondo il tipo

      -F : classifica i file a seconda del tipo

mkdir : crea una directory

mknod : crea un device (file speciale) a caratteri o a blocchi

more : separa l'output in più pagine

mount : monta un filesystem

           -r : sola lettura

           -w : lettura/scrittura

           -t : monta un filesystem di tipo "xxx" (fat/vfat/ext2/ntfs)

           -a : monta tutti i filesystem presenti in /etc/fstab

mv : muove o rinomina un file o una directory

       -b : crea una copia di backup

       -i : chiede conferma

netstat : mostra informazioni sulle connessioni di rete

ping : invia pacchetti di tipo ICMP ECHO_REQUEST ad un host

ps : visualizza un elenco dei processi correnti

      l : formato esteso

      u : nome utente ed ora di avvio

      m : informazioni sull'utilizzo della memoria

      a : mostra anche i processi di altri utenti

      r : mostra solo i processi attivi

      x : mostra anche i processi che non controllano un terminale

pwd : mostra la directory corrente

rm : cancella file(s) e directories [N.B. NON esiste undelete]

       -d : anche directories

       -i : chiede conferma

       -f : forza

       -r : ricorsivo

rmdir : rimuove una directory

sed : legge un file e lo processa con determinati comandi

setserial : setta la porta seriale

sh : la shell base di UNIX

sleep : si blocca per "x"

          S : secondi

          M : minuti

          D : giorni

stty : setta il terminale

su : login come un altro utente ("root" di default)

      -p : preserva l'ambiente

sync : svuota la cache del disco

tar : crea o estrae backup di file

       x : estrae

       c : archivia

       v : verbose

       f : file (in cui archiviare o da cui estrarre)

      z : processa prima con gzip (per file .tar/.gz/.tgz)

touch : cambia la data di un file (se non esiste lo crea)

          -a : ora di accesso

          -d : cambia la data

          -m : cambia la data di modifica

true : ritorna 0 come codice di uscita

umount : smonta tutti i filesystem

             -a : smonta tutti i filesystems inclusi in fstab

             -t : smonta solo i filesystems di un certo tipo

uname : mostra informazioni sul computer

            -m : il tipo di macchina

            -n : il nome dell'host

            -r : release dell'os

            -s : nome dell'os

            -v : versione dell'ose

            -a : tutte le informazioni

zcat : mostra il contenuto di un file compresso con gzip (.gz)

Directory /sbin/

SVGATextMode : setta i parametri avanzati dello schermo

badblocks : controlla la superficie del disco fisso

chattr : cambia gli attributi di un file

           -R : ricorsivo

           a : in scrittura appende al file

           i : il file NON può essere modificato, spostato, eliminato, linkato

           s : quando il file viene cancellato lo spazio su disco viene azzerato

           S : il file viene sincronizzato immediatamente

dosfsck : controlla un filesystem DOS

dumpe2fs : stampa informazioni sul superblock e sui blocks del disco fisso

e2fsck : controlla una partizione ext2fs

            -c : controlla anche i badblocks

            -f : forza

            -n : controlla in modo read-only

fdisk : manutenzione delle partizioni del disco fisso (anche cfdisk)

fsck  : controlla una partizione

fsck.minix : controlla una partizione "minix"

getty : apre una porta tty con richiesta di login (anche agetty, mgetty, mingetty)

halt : ferma il sistema

hwclock : setta il clock hardware

ifconfig : configura un'interfaccia di rete

init : lancia processi inittab e cambia il runlevel (è il primo processo eseguito dal sistema)

insmod : installa un modulo nel kernel [a presto un articolo dedicato, ndr]

            -f : forza anche se le versioni sono diverse

ipfwadm : amministratore del firewall IP

kdbrate : cambia l'intervallo di ripetizione della tastiera

kerneld : demone che rimuove/installa automaticamente i moduli non utilizzati/richiesti

ldconfig : aggiorna l'elenco delle librerie

lilo : installa il boot loader che consente di selezionare il sistema operativo all'avvio [questo boot manager è stato programmato dagli sviluppatori RedHat, oramai è incluso in tutte le distribuzioni, si prevede una guida apposita ai suoi parametri, ndr]

losetup : associa dispositivi loop a un file

lsattr : elenco degli attributi dei file

          -R : ricorsivo

          -a : tutti i file

lsmod : mostra informazioni sui moduli del kernel caricati

mkdosfs : crea una partizione DOS

mke2fs : crea una partizione ext2fs

mkfs : crea una partizione del tipo specificato

mkfs.minix : crea una partizione minix

mklost+found : crea una directory lost+found nella directory corrente

mkswap : crea un dispositivo di swap

pidof : mostra il PID di un processo

runlevel : stampa il system runlevel corrente e precedente

shutdown : chiude il sistema

                -t x : aspetta "x" secondi

                -r : dopo la chiusura effettua il riavvio

                -h : blocca il sistema (halt)

                -f : effettua un reboot veloce

                -c : blocca lo shutdown in corso

swapon : attiva un dispositivo o una partizione di swap

swapoff : disattiva un dispositivo o una partizione di swap

tune2fs : setta una partizione ext2fs

             -c x : numero di reboot prima di un filesystem check

             -g : setta il gruppo che può beneficiare dei blocchi riservati

             -l : mostra le impostazioni correnti

             -r : setta i blocchi riservati

             -u : setta l'utente beneficiario dei blocchi riservati

             update : svuota periodicamente il buffer del filesystem

             -S : usa il metodo tradizionale (chiama synch ogni 30sec.)

             -s x : chiama il synch ogni "x" secondi

             -f y : svuota il buffer senza chiamare il synch ogni "y" secondi (5sec. in default)

Directory /usr/bin/

alien : converte pacchetti da/a vari formati (debian --> deb, redhat --> rpm, tgz)

apropos : cerca tra i manuali un determinato argomento

ar : crea/modifica/estrae file da un archivio

arj : comprime file con arj (.arj)

as : assembler per Linux

at : esegue un programma ad una determinata ora

awk : linguaggio di ricerca ed elaborazione di testo (anche gawk, nawk, mawk)

basename : elimina directory e suffissi dai nomi dei file(s)

batch : identico ad at, ma viene eseguito solo se il sistema non è troppo carico

bc : calcolatrice solo testo

biff : avvisa dell'arrivo di posta

bison : parser generator (anche yacc)

cal : mostra un calendario

chfn : cambia le proprie finger information nel file /etc/password

chsh : cambia la propria shell di login

chvt : passa ad un altro terminale virtuale

clear : pulisce lo schermo del terminale

cmp : compara due files

colrm : rimuove le colonne da un file

column : crea delle colonne

comm : compara due file ordinati linea per linea

compress : comprime un file (estensione .Z)

cpp : preprocessore C

crontab : avvia un processo ad una determinata ora

csplit : spezza un file in sezioni predeterminate

ddate : converte la data da gregoriana a discordian

dialog : per creare finestre e dialog box da shell script

diff : visualizza le differenze tra due file

        -b : ignora gli spazi

        -B : ignora le linee vuote

        -i : ignora M/m

diff3 : confronta 3 file(s)

dircolors : per settare il colore dei file mostrati da ls

dirname : stampa solo la directory di riferimento

dos : lancia l'emulatore DOSemu

dpkg : gestisce pacchetti debian

         -i : installa un pacchetto

         -r : rimuove un pacchetto --purge rimuove anche i files di configurazione

         -S [--info] : stampa informazioni  su un pacchetto NON installato

         -L [--contents] : mostra i file contenuti in un pacchetto

         -l : mostra l'elenco dei pacchetti installati

dselect : interfaccia per gestire pacchetti debian

dumpkeys : stampa la mappa dei tasti

emacs : editor di testo anche in ambiente grafico (si esce con ctrl+x o, ctrl+c)

env : esegue un programma in un determinato ambiente

expand : converte le tabulazioni in spazi

expr : valuta espressioni (anche aritmetiche)

fdformat : formatta un dischetto

              -n : NON verifica la formattazione

fdmount : monta un dischetto

file : determina il tipo di file

        -z : controlla all'interno dei files compressi

filesize : stampa la dimensione di un file

find : cerca un file tra le directories

        -name xxx : cerca un file di nome "xxx"

        -type x : cerca file di tipo "x"

finger : mostra le finger informations di un utente di un sistema

flex : per creare analizzatori lessicali (anche lex)

free : mostra lo stato della memoria

         -m : dati in megabytes

fromdos : converte un testo dal formato DOS a quello UNIX (anche dos2unix)

ftp : client FTP (anche ncftp)

funzip : filtro per utilizzare unzip da una pipe

g++ : compilatore C++

gcc : compilatore C

gdb : debugger a riga di comando

gpm : demone che controlla il mouse

groff : interfaccia per la compilazione di manuali

groups : stampa il nome del gruppo di un utente

gzexe : crea eseguibili compressi che si decomprimono molto velocemente

head : stampa le prime dieci righe di un file

         -c x : primi "x" bytes

         -n y : prime "y" righe

hexdump : mostra un file in un determinato formato

id : stampa l'ID e l'UID

indent : indenta in vari modi un sorgente C

info : sistema di consultazione manuali tramite ipertesti

install : copia dei file e assegna permessi e proprietario

installpkg : installa un pacchetto slackware

irc : client IRC (anche ircII)

ispell : controllo grammaticale su un file

kbd_mode : setta la tastiera

killall : invia un messaggio a tutti i processi con uguale nome

          -s : specifica che deve inviare il segnale "s"

          -i : chiede conferma per ogni processo

jed : editor di testo con interfaccia (anke joe)

join : unisce linee di due files in campi comuni

last : stampa informazioni sull'ultimo login

ld : linker

ldd : stampa informazioni sulle librerie condivise

less : visualizza un file di testo (anche more)

locale : mostra e setta le informazioni sul LOCALE (settaggi internazionali)

locate : cerca un file nel database LOCALE

logger : scrive un messaggio nei log di sistema

logname : stampa il nome di login di un utente

look : mostra le linee che cominciano con una certa stringa

lpr : stampa un file

lpq : mostra la coda di stampa

lprm : cancella un lavoro dalla coda di stampa

lsdev : mostra informazioni sul proprio hardware

lynx : browser web solo testo

m4 : macro processor

make : GNU make

mail : semplice programma per gestire le e-mail (utile negli script)

man : formatta e mostra le pagine della guida in linea

mc : shell Norton Commander-like

md5sum : crea cecksum CRC di un file

mesg : mostra o meno messaggi da altri utenti inviati da talk o write

mev : riporta i mouse-events

mkfifo : crea un file FIFO

mkisofs : crea un filesystem iso9660 (CD-ROM)

mtools : collezione di programmi per manipolare file DOS

            mattrib : setta gli attributi MS-DOS di un file

            mbadblocks : controlla un filesystem FAT

            mcd : cambia la directory corrente

            mcopy : copia files e directories

            mdel : cancella files

            mdeltree : cancella directories

            mdir : visualizza il contenuto di una directory

            mformat : formatta un dischetto MS-DOS

            mlabel : setta il label di un disco DOS

            mmd : crea una directory

            mmount : monta un filesystem MS-DOS

            mmove : sposta files e directories

            mrd : cancella una sotto-directory

            mren : rinomina files e directories

            mtest : visualizza i settaggi degli mtools

            mtype : stampa a schermo il contenuto di un file MS-DOS

newgrp : cambia il proprio gruppo di appartenenza

nice : esegue un programma e ne modifica la priorità d'esecuzione

        -20 : priorità maggiore (SOLO il superutente "root" può settare valori negativi)

        19 : minima priorità

nl : numera le righe di un file

nohup : esegue un comando immune da hangup, continua a girare anche dopo un logout

od : dump di un file in ottale e altri formati

open : apre un comando in un altro terminale

passwd : cambia la password di un utente

paste : unisce linee di files

patch : applica il risultato di un diff (una patch) ad un file

pathchk : controlla se un dato file_name è valido

perl : interprete per script in linguaggio perl

pkgtool : gestire pacchetti slackware

printenv : stampa informazioni sull'ambiente

procinfo : mostra informazioni tratte dal filesystem

pstree : mostra un albero di processi

quota : mostra le percentuali di dischi utilizzabili dagli utenti

removepkg : elimina un pacchetto slackware

renice : modifica la priorità di un processo attivo

reset : resetta il terminale alle impostazioni iniziali

rev : inverte le linee di un file

rpm : gestisce pacchetti redhat

        -i : installa un pacchetto

        -e : rimuove un pacchetto

        -qi [-qlp] : mostra informazioni su un pacchetto [non] installato

        -ql [-qlp] : mostra i file contenuti in un pacchetto [non] installato

script : stampa su un file tutto l'input della tastiera

time : esegue un programma e mostra informazioni sul tempo di esecuzione a carico

tload : rappresenta graficamente il carico medio del sistema

todos : converte un testo da UNIX a MS-DOS (anche unix2dos)

top : mostra i processi che usano più tempo cpu o memoria

tr : converte o cancella caratteri

troff : formatta i documenti come le manpage(s)

tty : stampa il nome del file terminale connesso allo standard input

tunelp : setta vari parametri per la stampante

unarj : decomprime files .arj

uncompress : decomprime files compressi (file .Z)

unexpand : converte spazi in tabulazioni

uniq : rimuove linee identiche in file ordinati

unzip : decomprime file .zip

updatedb : update di un file database di nomi di file (usato da LOCATE)

uptime : mostra da quanto il sistema è attivo

users : mostra il nome degli utenti correntemente collegati

uudecode : decodifica un file ASCII in un binario

uuencode : codifica un file binario in ASCII

vi : editor di testo [difficile capire come funzioni... meglio il successivo, ma egualmente amletico...]

vim : versione successiva a vi

vmstat : riporta le statistiche sulla memoria virtuale

w : mostra chi è loggato e cosa sta facendo

wall : invia un messaggio a tutti i terminali

wc : conta il numero di byte, parole e linee di un file

       -c : conta i bytes

       -w : conta le parole

       -l : conta le newlines

whatis : ricerca nel database della guida per parola

whereis : indica dove si trova un determinato file

which : indica il percorso completo di un file

who : mostra chi è loggato

whoami: indica lo username con cui si è attualmente loggati

whois : interroga un database whois

wish : interprete per script in linguaggio Tk

workbone : interfaccia solo testo per ascoltare CD audio

write : invia un messaggio ad un altro utente

xargs : appende ad un comando opzioni presi dallo stdin

yes : emette continuamente una stringa finché non viene killato (default y)

zcmp : usa cmp su files compressi

zdiff : usa diff su file compressi

zgrep : esegue grep su file compressi

zgv : visualizza in un terminale molti formati di immagini

znew : ricomprime file da .Z a .gz

Directory /usr/sbin/

addgroup : aggiunge un gruppo (anche groupadd)

adduser : aggiunge un nuovo utente al sistema (anche useradd)

cfdisk : manipola le partizioni del disco fisso

chroot : cambia la directory root e vi esegue un programma

ctrlaltdel : setta la funzione della combinazione CTRL+ALT+CANC

debugfs : debugga un filesystem ext2

groupdel : elimina un gruppo di utenti

hdparm : mostra e setta molti parametri del disco fisso

inetd : gestore di molti servizi di rete

liloconfig : script che aiuta a configurare LiLo

makewhatis : genera il database per il comando whatis

psupdate : aggiorna il file /etc/psdatabase che rappresenta l'immagine della mappa di sistema attuale (dopo aver ricompilato il kernel)

rdev : setta i dispositivi di un kernel (HD/swap/video mode...)

traceroute : mostra la strada percorsa per raggiungere un dato host

userdel : elimina un utente di sistema

vipw : edita il file /etc/passwd

visudo : edita il file sudoers

Directory /usr/X11R6/bin/

SuperProbe : identifica la scheda video

X : il sistema a finestra X-Window (di norma un link ad un X-Server o, un wrapper)

bitmap : editor di bitmap

clock : un orologio

editres : edita le risorse delle applicazioni Xt

ghostview : visualizza file postscript (anche gv)

startx : avvia il sistema a finestre

xbiff : avvisa graficamente se è arrivata posta

xcalc : piccola calcolatrice

xclipboard : visualizzatore di appunti

xconsole : visualizza i messaggi mandati a console

xdm : gestisce il login grafico

xedit : editor di testo base

xev : mostra gli eventi del mouse e della tastiera

xf86config : configura l'ambiente grafico

xfontsel : seleziona un font

xhost : controlla l'accesso all'X-Server da altri host

xinit : inizializza il sistema grafico (chiamato da startx)

xman : consulta le pagine di manuale graficamente

xpaint : semplice programma di paint

xrdb : setta le risorse X

xset : setta vari parametri (mouse, screensaver...)

xsetroot : setta il colore dello sfondo e il puntatore

xterm : apre una finestra terminale

xv : visualizza molti formati di immagini

xvidtune : aggiusta i parametri dello schermo

 

Ovviamente non è necessario conoscere TUTTI questi comandi, ma per un utente inesperto è utile una panoramica degli stessi, mentre l'utente avanzato potrà consolidare le proprie conoscenze. Conservare questa guida in formato stampabile può essere di buon ausilio per tutti, dal newbie allo sviluppatore ;-)



Top
 Profilo  
 
Annunci Google
 Oggetto del messaggio: Annuncio per te 
Inviato: ora 

Iscritto il: 22/04/2003, 23:00
Messaggi: tanti
Località: Mountain View
Cerca per:
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
New Topic Post Reply  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati
Vai a:  

cron
Powered by - Skin-Lab © Alpha Trion | Modded by Master of Mouse
Traduzione Italiana PhpBB phpBB.it - Per "Board Portal3" a cura di Lucky65
Tutti i loghi e i marchi in questo sito sono proprietà dei rispettivi autori. I commenti sono proprietà dei rispettivi autori, tutto il resto © 2003-2010 by Hardware Tweakers

Non sei registrato!

Clicca qui per entrare nel nostro gruppo.