Il servizio che vi offriamo è gratuito tuttavia per noi ha un costo. Vi preghiamo di non bloccare le pubblicità presenti sulle nostre pagine, ci permettono di continuare ad esistere. Grazie.
Login 
Home F.A.Q. Staff Cerca Argomenti Attivi

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




New Topic Post Reply  [ 1 messaggio ] 
  Stampa pagina
Precedente | Successivo 
Autore Messaggio
Non connesso 
 Oggetto del messaggio: Review Sparkle 6600 AGP 8x 
MessaggioInviato: 30 mag 2011 13:08 
Avatar utente
Amministratore
Amministratore

Iscritto il: 23 apr 2003 01:00
Messaggi: 9633
Scheda madre: Asus M4A89GTD Pro/USB3
CPU: AMD Penom II X4 BE 965
Ram: 2x 4GB 1600MHz 8-8-8-24
Scheda video: Radeon HD 5770 Flex
HD: 1x Samsung 256GB 850 Pro - 2x WD 1TB WD1002FAEX - 1x WD 3TB WD30EFRX
Alimentatore: Cooler Master Silent Pro Gold 600W
Raffreddamento: CPU Thermalright Macho HR-02 - VGA Artic Cooling Accelero S1 Plus
Sistema operativo: Windows 10 Pro
Monitor: 2x Samsung P2450 + 1x Samsung T220
Scritto da: for84
Pubblicato da: EvolutionCrazy
Data: Dom 17 aprile 2005 alle 14:47

home_1113741367.jpg

for84 ha recensito la scheda video Sparkle basata su chip Nvidia 6600 in versione AGP.
Un'ottima scelta economica in attesa del passaggio a pci-e.

Introduzione



La scomparsa del bus AGP sembra ancora un evento lungo a venire visti i continui sforzi di ATI e Nvidia nel cercare di applicare alle nuove schede native PCI-exp i relativi bridge che consentono la connessione di queste su schede madri AGP. Nvidia è stata la prima a introdurre il suo bridge HSI  con i suoi nuovi chip Nv43 consentendo la commercializzazione di 6600GT AGP e 6600 AGP. La seconda scheda è disponibile sugli scaffali solo da pochi mesi  ad un prezzo molto appetibile;questo   ci ha spinti a provarla nella versione da 128MB proposta da Sparkle.
La scheda monta lo stesso Nv43 presente sulla 6600Gt con però frequenza inferiore ( 300mhz anziché 500), le pipelines restano 8 e 3 sono le vertex unit . Per ridurre i costi vengono usate memorie TSOP a 550mhz anziché GDDR3 a 900mhz.

Caratteristiche del produttore
:



Key Features:

•   Microsoft DirectX 9.0 Shader Model 3.0 support
•   64-bit floating point texture filtering and blending
•   NVIDIA CineFX 3.0 engine
•   NVIDIA UltraShadow II technology
•   Full-speed 32-bit color precision
•   NVIDIA Intellisample 3.0 technology
•   NVIDIA PureVideo technology
•   High-definition MPEG-2 and WMV hardware acceleration
•   Integrated HDTV encoder
•   NVIDIA Digital Vibrance Control 3.0 technology
•   OpenGL 1.5 optimizations and support

La scheda



Il layout della scheda ricorda quello della reference board per la 6600GT AGP. Al posto delle memorie BGA troviamo delle TSOP hynix da 3,6ns mentre il dissipatore è stato sostituito con uno di minori dimensioni. Questo è realizzato in alluminio e ricopre il solo Nv43 lasciando scoperti i 4 moduli di memoria per lato. La sezione di alimentazione è stata alleggerita ma è comunque presente un molex per l’alimentazione ausiliaria, segno del fatto che questa scheda per rendere al massimo ha bisogno di buona potenza.

layout.jpg



Impossibile non notare il bridge HSI che permette la conversione dei segnali pci-exp per la compatibilità con l’agp8x. Per il suo corretto funzionamento è necessario un dissipatore che durante il funzionamento della scheda si è rivelato molto caldo, addirittura più dello stesso chip grafico!

dissihis.jpg



Come già accennato le memorie utilizzate sono delle Hynix  440A marchiate hy5du281622et-36 KOR da 3,6 ns cloccate a 550mhz di default. Questo valore è 50mhz al di sopra delle specifiche nvidia per le 6600 liscie. L’uso di memorie TSOP non è un handicap così irreparabile, nei confronti delle GDDR3 vantano infatti un tempo di accesso più basso!

mem.jpg



Anche se la scheda viene fornita in confezione retail, il bundle all’interno non è dei più ricchi! Viene fornito un cd con i driver, un manuale di istruzioni in inglese, un adattatore DVI e una prolunga per cavo S-video.

bundle.jpg



Configurazione di prova e mdalità di test



Per il test della scheda è stata scelta la seguente configurazione:

- Amd Athlon XP 2400+ @ 220x10
- Abit Nf7-s
- 3x256 Twinmos 2.5-3-3-8 Dual channel
- Chieftec 420W PFC
- HD Maxtor 120gb Sata
- Windows XP Home SP2

Per la recensione sono stati utilizzati i driver ufficiali nvidia 71.84 con i coolbits2 abilitati in modo da poter eseguire prove di overclock senza l’ausilio di programmi aggiuntivi. I driver sono stati settati su “qualità immagine migliore”.
Abbiamo deciso di testare la scheda con i benchmark più famosi come 3dmark03, 3dmark05 e Aquamark con le impostazioni di default e la risoluzione di 1024x768.
Per avere un riscontro più concreto abbiamo utilizzato anche i seguenti giochi:

- Half Life 2: abbiamo registrato un timedemo sul livello kanal e lo abbiamo eseguito a dettagli massimi senza alcun filtro sia a 1024x768 che a 1280x1024
- Far Cry: per testare questo gioco è stato utilizzato un tool disponibile su  http://www.hardwareoc.hu ed è stata scelta la mappa “Training Ubisoft” con dettagli “Maximum” per entrambe le risoluzioni di prova.
- Doom3: abbiamo fatto girare a “Dettagli Alti” il demo1 presente nel gioco per  entrambe le risoluzioni.

Overclock

Come detto in precedenza  il core presente su questa scheda è lo stesso della 6600GT, detto questo non ci si dovrebbe stupire nel vedere la frequenza del core lievitare di almeno 200mhz senza alcun artefatto. Le memorie montate si sono rivelate complessivamente molto buone. Passano il test Nvidia ad una frequenza di 670mhz! Il core passa il test ad una frequenza di 564mhz ma a queste frequenze sono visibili zone dello schermo che si accendono improvvisamente di verde...forse con un sistema di dissipazione migliore questi problemi possono essere ovviati! Personalmente ho eseguito 3dmark alle frequenze di 535/630 senza incontrare alcun problema, per i test di questa recensione ho però preferito considerare una frequenza più accettabile che non comprometta alla lunga le funzionalità della scheda video. Ho così deciso che un 500/600 possa essere un buon compromesso per avere un ottimo boost delle prestazioni senza troppo rischio!


overclock.png



Benchmark sintetici



3dMark 2003
3d03.jpg


3dMark 2005
3d05.jpg


AcquaMark
h2o.jpg



I risultati ottenuti in questi test sono di tutto rispetto già a frequenze di default, con la scheda in overclock le prestazioni si possono paragonare a quelle di una 9800pro e sono talvolta addirittura superiori.

Prestazioni nei giochi


Doom3
doom3.jpg

Far Cry
far_cry.jpg

Half Life 2
hl2.jpg



Nei giochi di ultima generazione la 6600 non sfigura nemmeno alzando la risoluzione a 1280x1024. Il calo di fps a questa risoluzione è evidente soprattutto con doom3 senza mai però pregiudicarne la giocabilità.. Se si vuol stare più tranquilli ad una soglia di frames per secondo più elevata basta overcloccare la scheda per vedere un sostanziale aumento di prestazioni! Con hl2 le differenze tra le due risoluzioni sia con scheda default che oc non sono molto evidenti, segno più che altro di una limitazione della cpu e della piattaforma.

Conclusioni



Il mercato delle schede AGP resterà ancora fertile per un bel pezzo, bisogna però considerare che la diffusione delle piattaforme Pci-exp è in continuo aumento, favorita soprattutto dall’introduzione dell’Nforce4 che permette ottime prestazioni a prezzi relativamente contenuti. In un quadro del genere un’upgrade di una scheda video agp8x con un’altra della stessa connessione mi sembra una cosa ragionevole solo quando questa VGA si trova in una fascia di prezzo non troppo alta e consenta un buon salto di prestazioni. A mio modo di vedere questo è proprio quello che questa 6600 offre! Con al massimo 150€ gli utenti che vengono da vga di fascia medio-bassa come 9600se o fx5200 possono avere questa scheda che come abbiamo visto ha ottime prestazioni sia nei benchmark che soprattutto nei giochi. Il chip Nv43 ha inoltre pieno supporto hardware agli shader model 3.0 il che aumenta la  longevità della scheda.

Riassumendo:

PRO
-Buone prestazioni a frequenze di default
-Ottima overcloccabilità
-Sistema di raffreddamento complessivamente silenzioso
-Prezzo contenuto

CONTRO
-Il bios non consente il monitoraggio delle temperature
-Software in bundle praticamente nullo


Top
 Profilo  
 
Annunci Google
 Oggetto del messaggio: Annuncio per te 
Inviato: ora 

Iscritto il: 22/04/2003, 23:00
Messaggi: tanti
Località: Mountain View
Cerca per:
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
New Topic Post Reply  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati
Vai a:  

Powered by - Skin-Lab © Alpha Trion | Modded by Master of Mouse
Traduzione Italiana PhpBB phpBB.it - Per "Board Portal3" a cura di Lucky65
Tutti i loghi e i marchi in questo sito sono proprietà dei rispettivi autori. I commenti sono proprietà dei rispettivi autori, tutto il resto © 2003-2010 by Hardware Tweakers

Non sei registrato!

Clicca qui per entrare nel nostro gruppo.