processore del portatile "bloccato" a 600 mhz

Per "strizzarle" al massimo bisogna prima conoscerle

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Avatar utente
walter
Utente
Utente
Messaggi: 750
Iscritto il: 25 dic 2005 01:00
Località: este (pd)
Contatta:

processore del portatile "bloccato" a 600 mhz

Messaggio da walter » 01 nov 2007 15:32

ho un portatile fujitsu siemens amilo m7424, con processore pentium m a 1.40 ghz. in origine aveva un banco ram da 512 mb (c'era scritto infineon 333 mhz cas 2.5, se non ricordo male). ho aggiunto un altro banco ram (non ricordo la marca, il tipo se non sbaglio e' ddr400)

prima il processore dalle proprieta' del sistema segnava spesso velocita' diverse (solitamente 600 o 1400 mhz, se non ricordo male qualche volta anche 500 e 800 o qualcosa del genere). da quando ho aggiunto la ram invece e' fermo a 600 mhz, e anche dal bios indica quella velocita'.

le prestazioni sono praticamente le stesse (circa i 3/4 del sempron 2600+ che avevo come pc fisso in precedenza), la batteria mi dura un po' meno... cosa puo' essere successo? come posso rimediare? c'e' qualche modo o programma per impostare fsb, moltiplicatori, ecc a mano, dato che nel bios non c'e' nulla?

Grazie a tutti per ogni suggerimento


[url=http://it.geocities.com/walterfishing/]if you can't follow me maybe you're not crazy enough...[/url]

Avatar utente
Google
Supporter
Supporter
Messaggi: Tanti
Iscritto il: 17/11/2008, 1:00