Crash di WinXP

La configurazione e la gestione del computer occupano molto tempo: passare le notti insonni in compagnia è meglio che farlo da soli...

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Avatar utente
Zievatron
Paralizzato
Paralizzato
Messaggi: 73
Iscritto il: 04 mar 2004 01:00
Località: TARANTO

Crash di WinXP

Messaggio da Zievatron » 26 feb 2009 20:46

Salve,
Sto avendo problemi con WinXP SP3 (configurazione in calce).
Sembra essere piuttosto "delicato". Cioè, mi crasha facilmente. Anche se non è una cosa tanto frequente da renderlo proprio inutilizzabile, dà parecchio fastidio che, ogni tanto, si freezi tutto all'improvviso e si debba resettare da pulsante sul PC.
L'uso di più utenti sembra aumentare le probabilità di incorrere in un crash. Il massimo dei crash si ottiene usando più utenti, navigando in internet con Firefox ed aprendo un foglio convertito da excell a calc. Tanto che, in un primo momento, avevo pensato ad un problema specifico del foglio. Ma sembra che non sia così.
I crash non sono sempre uguali. A volte si freeza tutto senza nessun messaggio, altre volte compare una schermata azzurra con messaggio che dice, pressappoco:
"Si è verificato un problema per cui Windows è stato arrestato per impedire danni al computer" (*)
I dati di riferimento mostrati erano:
Driver_IRQL_ not_less_or_equal
*** stop: 0x000000D1 (0x00000000 0x00000002 0x00000008 0x00000000)

Ho già indagato e trovato, tra le possibili spiegazioni e soluzioni:
- Problema con la paginazione e suggerimento di una procedura per rimediare. Provato e non ha avuto effetto.
- Problema con i driver ATI. Ho provato a disinstallare qualunque cosa ATI sul PC e rifare l'installazione dal CD della MoBo. Nessun cambiamento.
- Problema di impostazione dei timing delle RAM "troppo aggressivi". Ho esplorato il BIOS (è quello avuto con la MoBo, non ho fatto aggiornamenti). Ho trovato solo la possibilità di passare da "Auto" a "Manual", ma fatto ciò, non trovo nessuna schermata, o porzione di schermata in cui impostare manualmente qualcosa per le RAM. Ma allora, a che serve passare da "Auto" a "Manual"?

- Suggerimenti supplementari:
- Provare un test del disco. Eseguito, ma la schermata finale scompare troppo in fretta e non posso leggere il risultato.
- Provare un MemTest. Ho scaricato il programmino per Win, ma non ho capito qual'è il modo giusto di usarlo. Lo faccio partire da modalità provvisoria e gli lascio tutto il PC? Oppure, lo faccio testare in background mentre navigo in internet ed uso OO?

Chi ne capisce più di me può darmi qualche dritta per vedere di capire con sicurezza qual'è la causa del problema?

Configurazione HW:
MoBo Asus M2A-VM HDMI, grafica integrata ATI 690G, CPU Sempron3200+ 1.80Ghz, RAM 2GB/800Mhz (economiche, non ricordo la marca).
Software installato:
Firefox, OpenOffice, Avira Anivir Free, COMODO Free, qualche cacciaspioni ed un minimo di utiliy varie. Nulla di più. E' un sistema di poche pretese, per uso prevalentemente Office/Internet. Però vorrei che fungesse bene, senza crash facili, o altre stranezze.

(*) Windows "arrestato"?! Ma l'ergastolo dovrebbero dargli! :x :wink:


Zievatron
(Il Nuovo Druido)

Avatar utente
Google
Supporter
Supporter
Messaggi: Tanti
Iscritto il: 17/11/2008, 1:00